Watch videos with subtitles in your language, upload your videos, create your own subtitles! Click here to learn more on "how to Dotsub"

Global BEM part 2

0 (0 Likes / 0 Dislikes)
-Quindi abbiamo visto che l'erba è cresciuta in quel modo.. la bobina era lì vicina e l'erba è cresciuta così tanto. Indicazione che il campo magnetico stava influenzando l'erba e l'abbiamo anche replicato a casa, ma sono certo che si applichi con qualsiasi altro vegetale.. pubblico- è cresciuta in modo angolato?) -Sì.. era una pendenza così.. la velocità di crescita era incrementata, diminuiva col diminuire del campo magnetico Possiamo vederlo qui con questo misuratore, possiamo mostrare che quando la bobina è accesa, vediamo il potenziale massimo qui e allontanandoci il campo magnetico scende, quindi l'ultima slide indicava la stessa cosa, l'erba più vicina cresce più rapidamente. -Invertitore. 11 led, 1300+ lumens con soli 0.75 watt. Qui vedete il nostro Daniel Anthony che fa i compiti di scuola con 0.75 watt Questa unità usa un circuito joule thief modificato con una bobina vortex per fornire massima intensità come meno di 1 watt di energia. Questa energia è ottimale per campeggi, viaggi o luce notturna ultra efficiente. Sicuramente per me, la mia luce notturna. Da qui tutto è partito, non finisce qui, ma da qui tutto è iniziato, quando siamo riusciti con meno di 1 watt ad avere tutta questa luminosità Normalmente avresti lo stesso consumo, ma molta meno intensità, quindi.. otteniamo molta più intensità. -la Philips ora ha 200 lumens con 1 watt, noi abbiamo 1300 con 0.75 watt. (pubblico: hai detto che possiamo alimentare noi le bobine..) -Amplificare con un amplificatore sì.. (pubblico:..la mia domanda era se possiamo connettere le piante alle bobine e quindi amplificare.) -Sì -L'abbiamo fatto con l'albero, l'albero di pesche.. -Abbiamo fatto risuonare la cavità dell'albero per sentire i toni che si sviluppano nell'intero albero, usando bassissimo voltaggio, ma sì, puoi collegarle al terreno e amplificare l'energia della terra, tramite l'amplificatore per stimolare la risposta, avverrebbe con qualsiasi bioenergia. -Conservare energia producendo energia. Questo è uno dei frutti disponibili da ora. abbiamo usato una bobina POE di calibro14 che può supportare 1kw di potenza Per la conservazione di energia, alimentando le bobine in direzione opposta, vediamo un risparmio del 10-15% di consumo con un calo di temperatura di 10°F. Usando il potenziale magnetico concentrato, facciamo ruotare un albero magnetico sopra accendendo 192 led usando l'energia in moto nella bobina, significa che facciamo passare l'energia nella bobina, usando l'energia già presente in questa stanza, la fai passare nella bobina e ottieni un generatore che va con l'energia che già usiamo. Allora perchè non massimizzare l'energia che già consumiamo in modo molto semplice. Possiamo costruire generatori che vanno con l'energia che già consumiamo. Pulsa tutta a 60hz e possiamo generarne altra. Questo è il concetto. Dieci gradi Fahrenheit per chi non lo sapesse, non è un gran calo di temperatura, 10-15% di risparmio sulla bolletta per produrre altra energia. -Eccitazione del plasma con bobina vortex. In questo esperimento eccitiamo il tubo con plasma sfruttando la compressione elettromagnetica nel foro centrale. Con meno di 40 volt immessi, siamo riusciti ad accendere un tubo allo xenon da 400 volt, alimentando contemporaneamente l'anello di plasma. Questo processo può essere scalato per lampade electrodless o reattori al plasma avanzati che non si surriscaldano. -All'inizio è stata dura costruire una bobina in due mesi. Dovevamo usare il tubo al plasma.. Come sapevamo che avrebbe funzionato? Abbiamo preso il tubo fluorescente, mentre la bobina era al suo punto di maggior risonanza, l'abbiamo messo nel suo centro e il gas si è eccitato, nel diametro interno, quindi abbiamo pensato.. perchè non prendere il tubo e avvolgere la bobina formando due anelli connessi, ..il plasma si usa per curare, per produrre energia, per molte cose e molti stanno facendo scoperte ora col plasma. Allora perchè non usare bobine che si raffreddano da sole? Risonanza..ancora..risonanza. -1:7,6 Step-up/Step-down Tesla Vortex Transformer. Questa è la nostra combinazione di rapporti per i trasformatori alternati di Tesla. In questo modo abbiamo generato alto voltaggio usando frequenze molto basse. Questo sistema è utile per diverse applicazioni e punta a combinare nuovi e vecchi concetti. -Quindi lavoravamo sull'idea che le bobine possono creare questa risonanza facendovi passare energia in direzioni opposte. Se prendete il concetto presentato da Tesla, usando il filo fine e il filo spesso alla base, per creare un diverso rapporto, facendolo ottenete un voltaggio più alto e con la risonanza lo ha amplificato ulteriormente. Si può sfruttare per illuminare, accendere luci e caricare batterie ..avete diverse opzioni da applicare.. Alcune applicazioni precedenti. Invertitori a bassa potenza. Dispositivi a pulsazione magnetica per piante ed animali. Altoparlanti per "suono 3D". Caricatori in stato solido per batterie. Induzione wireless efficiente di energia. Scaldatori a induzione a bassa potenza. Generatori a motore efficienti. Lampade a induzione. Trasformatori avanzati con bobine 1:1. -Tutte queste sono soluzioni disponibili da ora, utilizzando queste bobine e altre ancora che non abbiamo citato, come l'HHO, un signore ha usato le nostre bobine per produrre idrogeno HHO, con meno energia separa l'idrogeno dall'acqua per usarlo come carburante, poi terapia a campi magnetici.. Stiamo creando campi magnetici dispendiosi, non suggerisco alle persone di usare questi campi su di sè, non è verificato ancora, ma sappiamo che la terapia a campi pulsati esiste, usando normali bobine, semplice rame avvolto. Noi vorremmo provare l'uso dei nostri avvolgimenti che creano campi magnetici più ampi, che consumano meno energia, perchè no? Perchè non usare una bobina che pulsa al centro della stanza avvolgendo tutti nella sua pulsazione terapeutica. Sarebbe possibile, poi il suono 3d, cosa significa? Se accendiamo la bobina e la usiamo per riprodurre musica, il suono sembra arrivare da diversi punti della stanza, se suonate dei toni è magico Sentite diverse cose da diversi lati, sembra di impazzire. Non è il surround, solo una bobina e un magnete, è semplice e può produrre un suono unico. Caricabatterie in stato solido. Invece che accendere queste luci possiamo ricaricare delle batterie, si può usare per conservare l'energia dai pannelli solari. Siete all'aperto e vi serve energia, potete usare questo.. Induzione wireless. Questi sistemi ora consumano molta energia, sempre a causa dell'avvolgimento, uno strato sull'altro. Non è cosi che l'energia fluisce meglio Per saperne di più ascolterete Randy Powell, avviene perchè l'energia vuole fluire nel suo modo naturale, un diverso percorso, quindi induzione con poca energia. Dopo molte ore progettando e costruendo e provando varie Bobine Vortice, abbiamo capito che è possibile ingegnerizzare una nuova linea di tecnologie attorno ai concetti qui presentati. Ora il nostro obiettivo è incorporare questi concetti in applicazioni introduttive, per avere il supporto necessario ad ulteriore ricerca e sviluppo. Con più supporto vediamo l'avanzare rapido di queste tecnologie, con tremendo impatto in diversi settori (come ricarica batterie, conservazione dell'energia, illuminazione industriale, agricoltura industriale e altro). A livello fondamentale questi test hanno dimostrato una relazione profonda tra ingegnerizzazione di precisione, frequenza sonora, magnetismo, elettricità e soprattutto "risonanza". -Qui unifichiamo la nostra comprensione, tutti noi che studiamo questo campo alternativo parliamo della stessa cosa, come la frequenza sonora e la risonanza, come far interagire le cose in modo risonante, per aumentare l'efficienza energetica, per curare noi stessi e l'ambiente, per creare energia in modo diverso e non dannoso per il pianeta. Pensiamo che questo sia un frutto facilmente raggiungibile che permette alle persone di sperimentare, tutta l'informazione è disponibile in rete, abbiamo oltre 100 video che mostrano come costruire e applicare Vorremmo che altri ci lavorassero per ampliare la comprensione, non affermiamo di avere tutte le risposte, ma se diamo via l'informazione allora forse altri ingegneri capiranno di aver ignorato qualcosa di fondamentale Questo è cruciale per il nostro sviluppo, ora lasciamo spazio alle domande. La domanda è come l'alluminio sarebbe capace di amplificare la frequenza sonora. "Perchè l'alluminio è paramagnetico e conduttore, quindi se hai un magnete per fare un altoparlante se hai anche un paramagnetico che agisce come rapido switch per il campo magnetico, sarebbe il motivo del miglioramento sonoro. -Secondo me l'alluminio conduce l'elettricità in modo opposto rispetto al rame, quindi avvicinando l'alluminio al rame si crea amplificazione a causa della frizione sul rame e quando metti vicino il magnete, solo sopra non dev'essere interno per forza, sospettiamo che all'interno distrugga parte della risonanza, perchè l'energia vuole fluire in senso opposto rispetto all'alluminio e quindi mettendolo sopra si amplifica il suono in modo unico. Prossima domanda. Il sito è 1stopenergies.com Il sito è 1stopenergies.com Come costruite, avete uno strumento che potete darci... -Abbiamo ora questi piccoli dischi fatti con taglio al laser, praticamente inseriscono tavole e tagliano dei dischi con raggi, che sono mantenuti da un telaio, quindi allunghiamo il filo da 20 a 50 piedi poi li intrecciamo per distribuire la corrente, la tensione, poi li avvolgiamo in senso antiorario e orario, Erica ne ha fatto un chiaro video All'inizio usavamo strumenti comuni e plexiglass impiegando 2 mesi, facendo tutto a mano. -All'inizio era tutto fatto a mano e cercavamo modi per velocizzare Abbiamo ridotto da due mesi a cinque ore. Una grande differenza. "Ero sicuro che usaste dei frullatori per intrecciare i fili.." ..Sì usiamo diversi calibri per diverse bobine questa è calibro 28, diverse spaziature, quanti conduttori per quale tipo di bobina e applicazione, per risonanza, riduzione energetica, per riduzione serve un filo più pesante di calibro 14 per gestire più corrente. Per l'HHO ha usato il filo di calibro 24, tipicamente 24. -Mesi fa ho visto un video con una bobina POE dove i fili sono stati messi in serie formando un solo filo e l'autore ha detto che fumando nel suo laboratorio, ha visto che il fumo veniva compresso e accelerato attraverso il centro, questo ha ispirato molto e ha ricordato altro, come del Dr.Eugene Podkletnov che con dei superconduttori ha creato differenza di pressione e mi chiedo se hai osservato fenomeni come riduzione di massa o accelerazioni al centro della bobina.. per la propulsione, la tua esperienza.. -Sì abbiamo dimostrato la levitazione, con la massima compressione nel centro del vortice, anche la bobina di Rodin mostra questa proprietà, io penso che ogni bobina "vortice" possa produrre questa levitazione. Se metti una essenza sotto la bobina, vedi che accelera in moto a spirale attraverso il foro centrale, significa che il magnetismo sta influenzando tutto, sappiamo anche che queste bobine producono ozono, se riusciamo a dividere l'ossigeno in modo che poi si crei O3, allora sappiamo che può interagire con le molecole e quindi dovrebbe interagire con tutto. Se la metti nell'acqua puoi diviere l'idrogeno e vedi salire le bolle. Quindi dovrebbe funzionare con molte cose, non abbiamo provato tutto..

Video Details

Duration: 19 minutes and 53 seconds
Country: Italy
Language: English
Views: 55
Posted by: weboy78 on Feb 22, 2014

xxx

Caption and Translate

    Sign In/Register for Dotsub to translate this video.